Salta al contenuto

Sabato 10 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Benedetta Iannelli primo presidente della Commissione Valutazione politiche comunali e qualità dei servizi

Istituita la nuova Commissione consiliare permanente.

VID161325

Benedetta Iannelli, consigliere comunale del Partito Democratico, è il nuovo presidente della Commissione per la Valutazione delle politiche comunali e della qualità dei servizi. L'elezione è avvenuta giovedì scorso, il 20 ottobre 2016 per la precisione, a Palazzo Bacaredda, nel corso della prima seduta dell'organismo.

Trentotto anni, nata e cresciuta a Cagliari, laurea in economia e commercio, esperta di fondi comunitari, Benedetta Iannelli è in assoluto la prima presidente della Commissione consiliare permanente per la Valutazione delle politiche comunali e della qualità dei servizi, istituita dal Consiglio comunale lo scorso 4 ottobre (deliberazione n. 91/2016), con voto unanime.

“È una Commissione nuova, fortemente voluta fin già dalla consiliatura precedente, nata per valutare la qualità dei servizi in maniera trasversale, dalle politiche sociali all'urbanistica, supportare l'attività del Consiglio, insieme con le altre commissioni”, ha spiegato la neo presidente. E concludendo, ha aggiunto: “spero che le proposte arrivino in egual modo sia dalla maggioranza, che dalla minoranza”.

Come per le altre commissioni, anche al nuovo organismo è assicurata la rappresentanza proporzionale a tutti i gruppi consiliari. Oltre che da Benedetta Iannelli, risulta, quindi, così assortita: Marco Benucci (PD), Andrea Dettori (SEL), Aurelio Lai (PSd'Az), Roberto Tramaloni (Casteddu pro s'indipendentzia), Davide Carta (Rossomori), Alessandro Balletto (Forza Italia), Pierluigi Mannino (#Cagliari16), Giorgio Angius (Riformatori Sardi), Alessio Mereu (Fratelli D'Italia), Federico Ibba (Popolari e Azzurri per Cagliari), Peppino Calledda (M5S), Alessandro Sorgia (gruppo Misto). In tutto tredici consiglieri.

Guido Portoghese, presidente del Consiglio comunale: “la Commissione è stata costituita principalmente per dare al Consiglio un ulteriore strumento di verifica e attuazione dei propri atti, di controllo delle relative tempistiche di realizzazione e della qualità dei servizi che il Comune eroga ogni giorno a cittadini e imprese. In tal modo, se necessario, potranno essere impostate adeguate azioni correttive e migliorative”.
Rightbar
  • 28 ottobre 2016